Stampa
Categoria: Auto Sport
Visite: 1691

24 Ore di SPA”:RITIRATO A 62 MINUTI DALLA FINE DELLA "MARATONA"

"Ritiro a testa alta dopo una dura gara a soli 35 giri dalla bandiera a scacchi", è la dichiarazione spontanea allo stop definitivo della BMW Z4 GT3 della Roar Motorsport, classe Pro, nella selettiva "24 Ore di SPA" in Belgio, di Alex ZANARDI ,uomo DOC con la passione per i motori, la vita, la comunicatività, lo sport non solo automobilistico e …tanto altro ancora..

 

Con la voglia di vivere e di vincere con lealtà, signorilità, superiorità,sportiva onestà…e tuttl i sostantivi con l’accento sulla lettera “A “finale, che ormai sono davvero pochi coloro che li conoscono. Il tutto con una serenità d’animo che conoscevamo dal 1990, quando lo intervistammo al microfono dell’autodromo di Vallelunga, per conoscere e far conoscere la sua gioia dopo il successo nella gara della Formula 3000 nella quale poi, doveva vincere il titolo italiano.

“Grazie a tutti gli spettatori che mi hanno sostenuto con i loro applausi: prometto che in futuro, cercherò di arrivare alla F1”:ricordiamo perfettamente le sue risposte, davvero non uguali a quelle di tanti campioni che abbiamo intervistato.
E passò infatti alla F1 nel 1991 a 25 anni, con EDDIE JORDAN, FINO AL 1994,SENZA RISULTATI .

VA ALLA FORULA KART AMERICANA:QUALCHE VITTORIA, ATLTERNE VICENDE E SUCCESSI, CON DELUSIONI. PO IL GRANDE…AVVENIMENTO CHE HA CAMBIATO LA SUA VITA: NEL 2001, SABATO 15 SETTEMBRE, A 100 KM. DA BERLINO, SUL CIRCUITO DI LAUSITZRING,(DOVE MORÌ ALBORETO),L’INCIDENTE CON L’ITALO CANADESE TAGLIANI.

UN URTO TERRIBILE, VERTORSE AUTOMOBILISTICHE. F1,ICALE,TAGLIO’ IN DUE LA REYNARD DI ZANARDI.SOLUZIOE RADICALE:AMPUTAZIONE DEGLI ARTI INFERIORI.COME PER REGAZZONI E FRANK WILLIAMS.. SALVA LA VITA. INGAGGIATO DALLA WILLIAMS, OTTIENE SOLO 10 RITIRI.LICENZIATO DA PATRICK HEAD, ACCETTA LA TRANSAZIONE SULLA SOLUZIONE DEL CONTRATTO E, CON UNA BELLA LIQUIDAZIONE,SI RITIRA A MONTECARLO,CON LA MOGLIE DANIELA ED IL FIGLIO NICOLO’.

ZANARDI, DA ALLORA,SI E’ ADATTATO ALLE..TERRIBILI PROTESI, MA TORNA IN “CAMPO” CON RINNOVATA VOGLIA DI VIVERE. SPORT ,TRASMISSIONI TV, UOMO IMMAGINE BMW, E TANT’ALTRO,QUESTI GLI ANNI PIU’ RECENTI FINO ALL’ESORDIO SFORTUNATO DEL WEEK END 25/26 LUGLIO NELLA 24 ORE DI SPA.

ANCORA UNRICORDO RECENTE:IL 12 OTTOBRE 2014, PARTECIPA ALLA PIU’ IMPORTANTE GARA AL MONDO, DI THRIATLON”IRONMAN.180KM. CON LA HANDBIKE.42 KM. CON CARROZZINA OLIMPICA DISABILI:GRANDE SUCCESSO PER ALEX: “ZANARDI AN IRONMAN”.

PER CHIUDERE QUESTA MINIBIOGRAFIA DI ALEX ZANARDI,(TRATTA LIBERAMENTE DA “BIOGRAFIEONLINE.IT), UN COMMENTO DI UN LETTORE,G.C.

POLITECNICO MILANO. DIVERSI ANNI FA C’ERA UN GIOVANE CONVINTO DI AVER DEL TALENTO.GLI PIACEVANO LO SPORT,AMAVA LA VELOCITA’,ILRISCHIO,OSARE LE SFIDE, ….COME DEDICARSI ALLE GARE AUTOOBILISTICHE CHE…..GLI TAGLIO’ LE GAMBE A 35 BANNI…….OMISSIS….

QUESTO GIOVANE A.Z.PARTECIPA ALLE PARALIMPIADI, 8ANCHEN GIOVEDI’ PROSSIMO IN SVIZZERA…..VINCE L’ORO……OMISSIS…..ALEX,
UN RISPETTO E UN’AMMIRAZIONE PROFONDISSIMA…

FR.COL.
(RIPRODUZIONE RISERVATA)